Benessere olistico e smart working con FitLine (anche in Sardegna!)

Benessere olistico e smart working con FitLine (anche in Sardegna!)

Stai cercando un modo semplice per prenderti cura di te sul piano fisico e mentale?

Ti piacerebbe unire questo tipo di benessere con quello economico, lavorando senza capi e con la massima flessibilità?

In questo post parleremo della nostra idea di benessere olistico e smart working con FitLine che ci hanno permesso di lasciarci alle spalle anni di insoddisfazioni, di difficoltà economiche e di lavori che ci facevano sentire in gabbia.

 

Ciao da Gianluca e Simonetta, oggi noi ci sentiamo più in forma di quando avevamo 20 anni e ci sentiamo anche più liberi di poter lavorare con la massima flessibilità.

Infatti, in questo momento siamo in Sardegna, perché abbiamo deciso di prenderci un mese di vacanza-lavoro rigorosamente in modalità smart working.

Ma prima di parlare di benessere olistico e smart working con FitLine, facciamo un passo indietro… torniamo a cinque anni fa.

Cinque anni fa ci trovavamo in una situazione lavorativa che non sentivamo nostra, non ci sentivamo nel posto giusto, non ci sentivamo realizzati e questo ci causava un sacco di stress, sia a livello fisico sia a livello emotivo.

Di conseguenza dormivano male, ci vedevamo la pelle più spenta, eravamo di cattivo umore, cali di concentrazione…

Lo sai anche tu, quando le cose girano male ti senti un po’ giù e questo si ripercuote sul fisico e sulla mente!

A quel punto la prima cosa a cui abbiamo pensato è stata l’alimentazione.

Di base siamo sempre stati persone abbastanza attente: quando compravamo qualcosa guardavamo l’etichetta, cercavamo di mangiare della verdura, insomma: avevamo le normali attenzioni delle persone che tengono a quello che mangiano.

Ci sono 3 aspetti da non sottovalutare

Nonostante questo, avevamo la netta sensazione di aver bisogno di qualcosa in più, quindi ci siamo fermati e abbiamo analizzato 3 aspetti secondo noi importanti.

Il primo aspetto che abbiamo preso in considerazione riguarda il ‘problema’ della frutta e della verdura.

frutta e verdura

1) Il ‘problema’ della frutta e della verdura

Quante volte ci siamo sentiti dire da bambini “devi mangiare frutta e verdura!” e anche da adulti, lo sappiamo, mangiare frutta e verdura è importante, però è importante anche fare attenzione a tante cose…

  • bisogna cercarla di qualità e, a meno che non hai l’orto sotto casa, già quella è una bella sfida.
  • devi cucinarla bene, perché altrimenti si perdono le proprietà (tante volte io ho cucinato delle verdure velocemente e alla fine non ho ricevuto da queste verdure tutto quello che dovevo ricevere)
  • infine è importante mangiarla nelle giuste quantità e qualità come dice il Ministero della Salute.

Però per fare tutto questo ci vuole tempo, ci vuole attenzione e, lo sappiamo, i ritmi della vita di oggi non sono più quelli di una volta.

E qui veniamo al secondo problema, ovvero quello di superare le sfide di giornata, quindi di non arrivare a sera che stramazziamo sul divano mezzi morti, ma che abbiamo ancora energia per fare qualcosa…

routine stressanti

2) Superare lo stress della routine quotidiana

Le routine di oggi sono tutte più o meno stressanti, tra pensieri nella testa, il capo, le cose da pagare, i figli da accudire o da seguire.

Insomma, siamo sempre pieni di cose da fare e quindi tutto ciò alla lunga ci può causare stress, stanchezza e spossatezza.

Ora per fortuna è tutto superato perché siamo riusciti a conquistarci lo stile di vita che ci piace.

Ma se faccio un salto indietro nel tempo, io (Simonetta) ho lavorato otto anni in banca ed ero molto frustrata, perché lavoravo per obiettivi che non erano i miei, pativo gli orari fissi, avevo il peso della responsabilità di gestire tanti clienti…

… e alla fine mi ero resa conto che lavoravo solo per lavorare, non per il piacere di farlo!

Io (Gianluca) invece sono stato un autonomo per tanti anni e il mio lavoro principale era quello di inseguire clienti che non pagavano e di fare il conto delle tasse che erano sempre belle salate.

E quindi mi ritrovavo nervoso e irritabile… mi saliva sempre la mosca al naso!

Volevo cambiare lavoro, ma non sapevo come fare…

Riepiloghiamo: abbiamo visto come non è così facile avere delle buone basi di frutta e verdura, poi abbiamo visto come la vita di oggi non è più quella di una volta e che più o meno tutti abbiamo routine stressanti…

3) L’importanza dell’intestino

Terza cosa importante è l’intestino, perché si dice che l’intestino è il nostro secondo cervello e quindi sicuramente non è un aspetto da sottovalutare.

Tornando sempre alla fase stressante di cinque anni fa, ci eravamo resi conto che ci sentivamo sempre un po’ ingolfati.

Io tendevo ad essere gonfia nella pancia, Gianluca un po’ più nella faccia e quindi abbiamo consapevolizzato che tutto ruota intorno a questi chilometri di intestino che abbiamo (perché sono veramente chilometri e lunghissimo!).

E abbiamo capito che è importante prendersene cura e fare ogni tanto le pulizie.

l’Optimal-Set di FitLine e il suo concetto di benessere olistico

Poi per fortuna è arrivata la svolta che ci ha permesso di lasciarci alle spalle tutte queste sfide perché abbiamo conosciuto degli integratori tedeschi (a noi personalmente la Germania ci ha dato subito fiducia) e abbiamo iniziato ad utilizzare l’Optimal-Set.

benessere olistico Optimal-SetOptimal-Set ci è piaciuto subito per il suo concetto di benessere olistico.

Ma perché Optimal-Set è olistico?

Perché si basa su un concetto di riequilibrio e di prevenzione che coinvolge il corpo, la mente e anche le emozioni.

Partiamo dal primo prodotto, il Basics.

Con il Basics tu hai tutto il fabbisogno della frutta e della verdura che vedi sulla confezione.

In più hai i fermenti che vanno a riequilibrare l’intestino, quindi con una bustina di Basics noi ci risolviamo il problema della frutta e della verdura e facciamo le pulizie dell’intestino.

E ora la verdura la mangiamo, ma solo per piacere e NON per dovere!

Infatti con il Basics abbiamo tutto il fabbisogno che ci serve.

Poi, arrivano Activize e Restorate che sono un po’ come Yin e Yang.

Forse non sai che, durante le 24 ore, il nostro organismo vive due fasi ben distinte.

La prima fase, di giorno, è la fase del fare. La sera e la notte sono la fase del recupero.

Quindi cosa fanno questi prodotti?

Activize dà energia di giorno e Restorate favorisce il recupero e la rigenerazione notturna.

Noi lo chiamiamo il pendolo del benessere!

Ora, capirai anche tu che con questi due alleati in mano è più facile superare il problema delle sfide di giornata.

Anzi possiamo dire che con questi due alleati vinciamo la giornata!

Per noi è stato così, abbiamo eliminato spossatezza, stanchezza e stress e ci sentiamo più vitali, più lucidi.

Quindi, noi con questi integratori abbiamo trovato un grande aiuto sul piano fisico, mentale e anche emotivo… insomma, un vero e proprio benessere olistico.

e questo non è da tutti, perché la maggior parte degli integratori che trovi sul mercato sono blandi e sono poco assimilabili dal nostro organismo!

Se hai già provato qualcosa, te ne sarai reso probabilmente conto anche tu…

Invece ti possiamo garantire che FitLine funziona!

E perché funziona meglio di tutti gli altri integratori che ci sono sul mercato?

NTC®: Il Concetto di Trasporto dei Nutrienti

Perché i prodotti FitLine hanno NTC®, un marchio esclusivo della FitLine che vedi scritto su ogni barattolo.

NTC® in pratica vuole replicare quello che fa la natura.

concetto di trasporto dei nutrienti NTC

Prendiamo ad esempio una pesca.

Come sai la pesca contiene delle vitamine.

Però è anche vero che c’è anche tanta acqua, il 90 per cento di acqua in questa pesca.

E quindi, capirai anche tu, che prendendo una pasticca o una compressa con le stesse vitamine della pesca, non è la stessa cosa che mangiare una pesca che assimiliamo grazie alla sua acqua!

Questo è il punto di partenza dell’Optimal-Set: per assumerlo devo scioglierlo in acqua (come fa la natura con frutta e ortaggi).

Oltre a questo devi sapere che i prodotti hanno più di 70 brevetti per facilitare l’assimilazione.

L’Activize, ad esempio, ha due brevetti soltanto lui (c’è scritto sulla confezione).

Il Concetto di Trasporto dei Nutrienti significa che i nutrienti contenuti nei prodotti FitLine arrivano quando serve e dove serve direttamente alle nostre cellule.

E’ un concetto veramente innovativo di nutrizione cellulare!

Il bello è che lo possiamo dimostrare, ad esempio con l’omega3 di FitLine che si scioglie in acqua.

Come sai, un classico olio rimarrebbe in superficie, invece con l’omega3 di FitLine abbiamo un prodotto che si scioglie completamente e questo significa essere 10 volte più assimilabile dei classici omega3 che trovi in farmacia o nei supermercati.

fitline ntc olistico omega3

Quindi, con l’Optimal-Set abbiamo trovato un modo olistico di prenderci cura di noi e questa è diventata la nostra routine di benessere.

Perché alla fine si tratta di prendere un’aranciata al mattino, una limonata alla sera e un po’ di tappo rosso (l’Activize) durante la giornata.

In più, questi tre prodotti per noi sono anche smart:

Prima di tutto perché sono completi.

FitLine Restorate CitrusPrendiamo per esempio il Restorate: rispetto al classico magnesio-potassio ha 9 sali minerali più la vitamina D, dura un mese e costa solo 24 euro!

E poi sono facili da prendere, perché si sciolgono in acqua e sono pure buoni da bere. Meglio di così!

E FitLine non è solo Optimal-Set, ma ci sono tanti altri prodotti anche più specifici: per il sistema immunitario, per dimagrire, per migliorare le performance a livello sportivo, per la bellezza, la cellulite e per la cura della pelle.

Insomma si tratta di un mondo di benessere a 360 gradi.

Da quando abbiamo iniziato ad utilizzare i prodotti FitLine 5 anni fa sono aumentate tantissimo le persone che hanno scelto questo modo di pensare al benessere e alla prevenzione.

Anche durante la fase del Covid molte persone si sono rese conto di quanto sia importante avere un sistema immunitario più forte e avere più energia, dormire meglio, ecc.

Per questo diciamo che gli integratori sono nel boom e gli integratori FitLine, essendo prodotti premium, si distinguono dalla marea di offerte che ci sono sul mercato.

In più tante persone, oltre a scoprire il benessere fisico con i prodotti FitLine hanno colto anche l’opportunità di guadagno collegata a questi prodotti.

Fare Smart Working con FitLine

Beh, se vogliamo è olistico anche questo: cioè unire il benessere fisico con più serenità economica…

e quindi parliamo ora di smart working con FitLine!

smart working con FitLine

Diciamolo, il mondo del lavoro è sempre stato poco gratificante.

Lo dicono le statistiche: 7 lavoratori su 10 sono insoddisfatti del lavoro che fanno per l’incertezza contrattuale, per il basso stipendio, per l’assenza di benefit e incentivi.

Dal lato degli autonomi invece è tutto un pagar tasse perché, lo sanno anche i muri, la pressione fiscale in Italia è veramente alta.

Con il Covid la situazione è ulteriormente peggiorata, perché molte aziende si sono dovute fermare e hanno perso soldi, molti hanno chiuso e forse non riapriranno più.

Dal punto di vista dei dipendenti, molti sono in cassa integrazione e, nel momento in cui stiamo scrivendo questo post, alcuni nostri amici la cassa integrazione non l’hanno neanche ancora ricevuta!

Cosa intendiamo noi per Smart Working

Quindi è chiaro che il nostro modo di lavorare va ripensato.

Sia per cause esterne (le aziende che stanno riducendo i posti di lavoro), ma anche per esigenze personali, perché, se vogliamo vedere un lato positivo in tutto quello che è successo, con il Covid forse abbiamo riscoperto ritmi meno frenetici, la possibilità di godere del tempo con la nostra famiglia e con i nostri figli, ecc.

Io penso che non tutti saranno disposti a ritornare alla vita che facevano prima!

Quindi che cosa vuol dire per noi smart working?

Per noi smart working vuol dire che NON siamo noi ad adattarci al lavoro, ma è il lavoro che si adatta a noi.

Beh a dire il vero noi siamo stati smart già cinque anni fa.

Il mondo del lavoro ci sembrava come ingessato, ripetitivo, meccanico e quindi, avendo avuto grandi benefici dai prodotti FitLine, abbiamo incominciato a consigliarli.

E, mentre aiutavamo le altre persone a stare meglio, abbiamo incominciato a portare a casa i nostri primi guadagni da Distributori Indipendenti FitLine.

E tutto questo è stato fantastico, cioè:

  1. Stare bene noi!
  2. Aiutare gli altri a stare meglio!
  3. Guadagnarci!

Guadagnare con i prodotti FitLine e con il network

Come funziona lo smart working con FitLine?

Facciamo due conti: già solo con una decina di persone che prendono Optimal-Set puoi portarti a casa un bel guadagno extra che hai buone probabilità di portarti dietro anche nei mesi successivi, perché FitLine funziona e perché FitLine ha un consumo mensile.

In più con FitLine c’è un modello meritocratico e flessibile di lavorare che ti permette di lavorare da casa o dove vuoi tu, utilizzando in maniera intelligente la tecnologia.

E per tecnologia che cosa intendo?

Intendo ad esempio le Zoom call, le video-chiamate WhatsApp, i social e tanti altri strumenti innovativi che la nostra azienda ci mette a disposizione per poter lavorare nella maniera più flessibile e far conoscere il valore di questi prodotti.

E noi, grazie a questo modello di lavoro, siamo riusciti a gestire meglio il nostro tempo, a coltivare i nostri interessi e ad avere più tempo per la nostra famiglia!

Il bello è che per iniziare nessuno ti chiede se sei uomo, se sei donna, se hai un curriculum all’altezza, se hai un capitale da investire… e non serve nemmeno la partita Iva per iniziare!

Questa possibilità è data a tutti coloro che vogliono migliorare il proprio benessere fisico e mentale e aiutare le altre persone a fare lo stesso.

E così guadagnare diventa la naturale conseguenza di tu che consigli questi prodotti.

In più c’è un sistema di cooperazione (per noi geniale) che ti permette di crearti una rendita coinvolgendo altre persone nel vendere i prodotti FitLine (e quindi diventando distributori indipendenti) e su cui tu hai una percentuale, senza nulla togliere ai loro guadagni.

Stiamo parlando del modello di business del network marketing.

fitline network marketing

Tutto questo in modo flessibile e smart, grazie ad un utilizzo intelligente dell’online che ci permette di creare connessioni e relazioni anche se siamo distanti centinaia di chilometri!

Possiamo dire che FitLine è un vero e proprio business senza confini che ci permette di spaziare anche all’estero.

Infatti possiamo fare clienti e distributori anche al di fuori dei confini dell’Italia, perché l’azienda PM-International esiste da più di 25 anni, è presente con le sue sedi fisiche in più di 40 paesi nel mondo e quindi è in grado di spedire i prodotti praticamente ovunque su questo pianeta!

PM-International Italia Desio Simonetta e Gianluca

Ora, se ti vedi nel nostro modo di vedere il benessere e il mondo del lavoro contattaci per avere più informazioni sui prodotti (a seconda della tua esigenza specifica) oppure anche per avere più info sull’opportunità di guadagno.

E anche qui l’obiettivo lo decidi tu: può essere un weekend fuori porta, un corso di formazione che volevi fare da tanto, pagare la rata del mutuo…

Insomma l’obiettivo lo scegli tu e noi ti daremo una mano a realizzarlo!

Bene siamo arrivati alla fine di questo post.

Speriamo di esserti stati d’ispirazione, di averti fatto conoscere un concetto di benessere olistico che non conoscevi e un nuovo modello di lavorare in smart working.

Se vuoi avere più informazioni sui prodotti FitLine o sull’opportunità di business contattaci.

E se vuoi dire la tua, commenta sotto a questo post!

Simonetta&Gianluca
 

Siamo una coppia dinamica che ha scoperto come unire benessere fisico, serenità economica e uno stile di vita più libero. Puoi farcela anche TU con i prodotti FitLine (e il nostro aiuto!)

Clicca Qui per Lasciare il Tuo Commento 0 commenti
>
1
Ciao da Simonetta ☺️ sono qui per aiutarti, qual è la tua esigenza specifica?