Network Marketing (video): come iniziare a guadagnare in 7 passi!

Network Marketing: come iniziare a guadagnare in 7 passi (con video!)

Ciao pensi che sia impossibile vivere solo di network marketing? Ci hai provato ma non hai avuto i risultati che volevi?

In questo post condividiamo con te i nostri ragionamenti e le nostre chiavi strategiche che ci hanno permesso di vivere solo con il network marketing.

 

Siamo Gianluca Pegolo e Simonetta Tortore. Noi viviamo bene di network marketing da più di 5 anni, siamo un’ex dipendente e un ex autonomo che sono riusciti a unire il benessere fisico al benessere economico, grazie al modello del network marketing.

Speriamo di esserti d’ispirazione per raggiungere i successi che vuole ottenere nel network marketing perché questo è un modello a volte frainteso dove magari tanti parlano, senza aver avuto risultati o dove c’è il formatore di turno che dice magari anche cose condivisibili, però spesso parla per teoria perché non ha mai fatto network marketing sul campo.

Ora, siamo qui per condividere con te come siamo passati da un’auto così a un’auto così, come abbiamo fatto vacanze da sogno e come ci siamo conquistati molto più tempo per noi.

Network Marketing come funziona e come guadagnare

Dalla nostra Citroen C1 alla nostra BMW X1!

Ora, sotto a questo post trovi anche i commenti, se hai già fatto network sentiti libero di commentare, magari condividendo quelle che sono le tue chiavi strategiche.

Se non l’hai ancora fatto e hai qualche domanda, utilizza questo spazio perché può essere utile a tutti!

E iscriviti al nostro canale Youtube per non perdere i nostri prossimi video.

Come funziona il Network Marketing: l’azienda e i prodotti

Bene partiamo!

E veniamo ai sette fattori che ci hanno permesso di vivere solo di network marketing.

1) Il network marketing non è l’azienda.

Esatto, questo è il primo fattore che è collegato alla scelta iniziale.

Lo abbiamo dovuto affrontare anche noi all’inizio, quando abbiamo scelto la nostra azienda

dire “faccio network marketing” in sé vuol dire poco perché, incominciamo col togliere dalla parola network marketing tutti quei business online improvvisati, matrici e sistemi strani dove dietro non c’è un prodotto, oppure c’è un prodotto fantasma.

Sono tutte cose non regolari che magari ti fanno pagare una fee o un abbonamento… è tutto un giro soldi diciamo.

Il network invece è un sistema di distribuzione di un qualcosa.

E questo qualcosa che cos’è? Sono dei prodotti!

Quindi il network marketing sta tra l’azienda e i prodotti e quindi, capisci anche tu, che il punto di partenza è l’azienda.

Quindi questo è un fattore veramente importante l’azienda.

L’azienda è molto molto importante: quindi guarda la storia della tua azienda, guarda se nel tempo di anno in anno è cresciuta (o sta crescendo).

Guarda per esempio, visto che facciamo network marketing in Italia, se ha una sede italiana per essere completamente regolare.

Di aziende e network marketing abbiamo parlato in maniera più approfondita in un altro post.

Che cosa ti vogliamo dire?

Che il network marketing NON è l’azienda, quindi dire “faccio network marketing” vuol dire poco.

La vera domanda è: “faccio network marketing con un’azienda affidabile?”

Questa è la domanda fondamentale perché la solidità dell’azienda è parte integrante del tuo successo nel network marketing.

(potrebbe interessarti anche questo articolo: 5 falsi miti sul network marketing che ti nascondono la verità)

Bene veniamo al secondo fattore che è strettamente collegato al primo.

Il secondo fattore è:

2) Avere un grande mercato a disposizione e avere prodotti che fanno la differenza nel mercato

Noi quindi prima abbiamo guardato le aziende e poi abbiamo analizzato anche il mercato perché, come vedi, in questo post ti stiamo rendendo partecipe dei ragionamenti che noi abbiamo fatto.

E quindi che cosa abbiamo cercato noi?

Abbiamo cercato dei prodotti che erano richiesti dalle persone!

Mercato

Infatti, abbiamo scelto il settore del benessere e della bellezza, e un’azienda che fa prodotti per avere più energia, per dormire meglio, per avere un intestino più regolare. per migliorare le prestazioni, per avere una pelle più bella.

Queste sono tutte esigenze che la gente ha e per cui è disposta a spendere.

E più che fare tanti numeri ragioniamo in maniera pratica: se torni indietro di qualche anno e pensi ai supermercati, di integratori alimentari se ne vedevano pochi, giusto qualcuno su qualche mensola in fondo in fondo…

Adesso nei supermercati vedi intere aree dedicate all’integrazione alimentare, le farmacie stanno cavalcando questo trend, senza contare le pubblicità in televisione (siamo martellati costantemente da prodotti di questo tipo!)

Quindi, non è l’unico mercato importante, ma sicuramente questo è un gran bel mercato.

Prodotti

Quindi abbiamo scelto prodotti richiesti dalle persone e che fanno la differenza in questo grande mercato, quindi prodotti che si distinguono per qualità e risultati.

Perché, avere un grande mercato è un vantaggio, ma vuol anche dire che ci sono tantissimi prodotti e quindi bisogna avere dei prodotti che funzionano.

E noi ci siamo fatti una domanda per capirlo: li compreremo questi prodotti se non ci dovessimo guadagnare?

La risposta è stata SI.

Quindi abbiamo detto, beh siamo a cavallo, stiamo facendo la scelta giusta.

E poi c’è un altro vantaggio, la ciliegina sulla torta!

La terza cosa che abbiamo guardato è di avere prodotti di consumo.

Sì perché significa che i prodotti ad un certo punto finiscono!

Questa è la cosa bella mentre fai un business (per questo abbiamo scelto guadagnare nella vendita diretta di integratori).

Quindi le persone, una volta che si sono trovati bene, li rivogliono e li ricomprano.

Non dobbiamo sempre cercare quindi clienti nuovi, ma possiamo portarci dietro i clienti che man mano abbiamo acquisito.

Quindi riepiloghiamo la nostra scelta:

  • prodotti richiesti
  • prodotti che si distinguono per qualità e risultati
  • prodotti di consumo

Segui su Instagram la Nostra Giornata con FitLine!

FitLine Instagram Simonetta e Gianluca

Vai qui: @simonettaegianluca


Come iniziare a guadagnare con il Network Marketing: approccio e strategia

Veniamo quindi al terzo fattore che ci ha permesso di vivere di network marketing…

3) Non vendere, consiglia!

Ne abbiamo parlato bene anche nel post ‘perchè NON fare network marketing: 5 cose che non ti dicono

Questa è veramente la regola d’oro che abbiamo scoperto ed applicato.

E da quando la abbiamo applicata, abbiamo avuto molti più risultati.

Noi siamo nel settore della vendita diretta, quindi la vendita è al centro di tutto ed è diversa dal commercio (non è come avere un negozio di integratori in franchising)

Sì, perché nel commercio c’è la filiera lunga quindi ad esempio grossista, rappresentante, negoziante, la pubblicità… insomma tantissimi passaggi.

Nel settore della vendita diretta invece stiamo parlando di una filiera corta anzi cortissima, perché tra l’azienda e il cliente c’è un solo passaggio, cioè noi.

Quindi, in questo contesto le aziende investono molto di più nei prodotti di un buon network marketing e quindi il prodotto è più di qualità.

Di fronte a un prodotto di alta qualità, capisci anche tu che non è importante fare magheggi strani o essere un venditore esperto.

Basta semplicemente usare il prodotto e parlare dei benefici che ti dà!

E questo ti fa avere molti, ma molti, più risultati. Semplice, ma è vincente!

Facciamo un esempio

E per spiegarlo meglio facciamo una metafora che ci ha raccontato una volta una persona che stimiamo molto e che secondo noi rende bene l’idea.

Allora, immagina di voler comprare una Bmw.

Network Marketing come iniziare a guadagnare

Per prima cosa in genere dove si va?

Il venditore

Si va dal concessionario Bmw, entri nel concessionario e ti accoglie subito un venditore.

Però tu non sei mai convinto di quello che ti dice il venditore, perché si sa, i venditori cercano di piazzarti quello che hanno in casa, cercano di fare un po’ i loro interessi.

Quindi per il momento esci, ci devi pensare.

Allora poi dove vai come seconda cosa?

Il tecnico

Vai magari dal meccanico che conosci per farti spiegare quale secondo lui è il modello ideale da comprare, ma il meccanico è un tecnico, quindi il meccanico comincia a parlarti di cilindri, di motore, di centralina, ti stordisce di informazioni.

Sì e tu esci più confuso di prima, quindi non sei in grado di prendere una decisione.

l’utilizzatore

Poi torni a casa e scopri che il tuo vicino di casa ha la Bmw che vuoi tu e dici “caspita gli chiedo informazioni!” e gli chiedi come va sta Bmw.

Il vicino è estasiato dalla sua Bmw, ti fa sedere al posto di comando e comincia a dirti che con questa cilindrata, se sei un po’ in difficoltà in autostrada, schiacci e riesci subito a svicolarti, ti dice che è super confortevole, ti dice che consuma poco…ecc

Esci di lì e dici “io voglio questa Bmw!”

Quindi noi quando consigliamo i nostri prodotti chi dobbiamo essere?

Dobbiamo essere il vicino di casa con la Bmw.

Siamo prima di tutto gli utilizzatori dei prodotti che ti parlano di benefici, che ti fanno capire cosa il prodotto ti può dare.

Semplice e vincente!

Bene quindi, abbiamo visto i ragionamenti che io e Gianluca abbiamo fatto all’inizio quando abbiamo scelto la nostra azienda di network marketing.

Poi abbiamo visto il nostro approccio vincente e ora veniamo al quarto fattore che ci ha permesso di vivere solo di network.

Questo quarto fattore è un pochino più strategico ed è questo:

4) Crea i tuoi ‘soldi subito’ e vendi il tuo guadagno

Cosa vorrà dire?

Questo concetto è abbastanza semplice da capire.

In realtà, però, ci siamo accorti che pochi lo mettono in pratica.

Innanzitutto, chiariamo questa cosa: che cosa vuol dire ‘soldi subito’?

Vuol dire che tu consigli i prodotti a delle persone che te li acquistano.

Quindi hai i tuoi primi guadagni, hai le tue prime provvigioni.

E questi sono quelli che noi intendiamo per ‘soldi subito’.

Quindi tu creati i tuoi primi clienti, con i primi clienti arrivano le prime provvigioni, i primi guadagni, e questo risultato di guadagno ti darà la sicurezza per andare a consigliare l’attività anche ad altre persone che vogliono fare la stessa cosa che fai tu.

Quindi la differenza qualè ?

È che quando tu cerchi clienti vendi il risultato che hai avuto dai prodotti, il tuo beneficio.

Quando invece vuoi cercare collaboratori, vuoi cercare persone da inserire nel tuo team, a quel punto non vendi più il risultato del prodotto, ma devi focalizzarti sul tuo risultato di guadagno che ti sei creato facendo clienti.

E non ti serve aver guadagnato un milione di euro per essere credibile.

Puoi essere credibile con i tuoi primi 200 euro guadagnati, con i tuoi primi 3 o 4 clienti.

Ora, sentiti libero di commentare sotto a questo post, di scrivere, di fare domande, di condividere anche idee diverse dalle nostre, esperienze diverse dalle nostre.

Eccoci ora al quinto fattore che ci ha permesso di vivere di network marketing:

5) Trova un modo semplice per spiegare il tuo piano marketing

Allora, i piani marketing sono complessi di per sé ed è giusto che sia così perché ci sono percentuali, numeri, dettagli tecnici e formalità che è giusto che siano riportate sui piani marketing.

Per esempio, quello della nostra azienda è questo qua…

Nertwork Marketing piano marketing

Come vedi c’è la scalata del campione, ci sono le macchine ci sono le vacanze, però ci sono anche tanti tanti numeri e tanti dettagli tecnici… e diventa facilissimo perdersi.

I nostri appuntamenti all’inizio duravano due o tre ore solo quando c’era questo piano marketing aperto, perché entravamo in questo giro di percentuali e non riuscivamo ad uscirci.

Sì perché poi le persone non capivano nulla. Quindi è un NO sicuro.

Avesse funzionato, lo avremmo usato il piano marketing!

Quindi è importantissimo essere semplici, comunicare in modo semplice quanto una persona può guadagnare.

Questo anche in termini di duplicazione, perché ricordati che quando stai sponsorizzando stai già duplicando, perché la persona vede come fai tu.

E se vede che fai in modo semplice, meglio, perché può pensare di potercela fare anche lei!

Facciamo un esempio?

Sì, facciamo un esempio: allora ti spieghiamo come spieghiamo noi alle altre persone il nostro piano marketing.

Normalmente lo facciamo con i prodotti davanti, ma viene bene anche così.

Immagina di avere una decina di clienti e di portarti a casa un guadagno, da questa decina di clienti, di circa 400 euro.

Tieni conto che da questa parte non hai limiti, la decina di clienti può diventare una ventina e quindi 400 euro possono diventare 800 euro e anche di più.

Ma il bello è che siamo in un network e quindi c’è la possibilità di coinvolgere altre persone a fare la stessa cosa che fai tu.

Quindi immagina di avere un team di una decina di persone.

Ogni persona si prende cura di una decina di clienti, e a questo punto a te arriva una rendita passiva di 1000 euro più o meno, che, sommata al guadagno dai clienti, ti dà un vero e proprio stipendio di 1400 euro.

Semplice vero?

È molto più semplice secondo me che leggere un piano marketing.

Bene siamo quasi in dirittura d’arrivo, perché siamo arrivati al sesto fattore.

Come avere successo nel Network Marketing e un bel Team affiatato

Il sesto fattore è questo:

6) Rispetta gli obiettivi di tutti perché ognuno ha la sua motivazione

Quando inizi a fare network marketing, tu hai una motivazione che ti muove, ma non è detto che la motivazione che hai tu sia la stessa della persona che hai di fronte.

Facciamo un esempio: tu magari hai iniziato a fare network perché ci credi, vuoi fare carriera, vuoi farne il tuo lavoro, ma hai davanti magari una persona che vuole semplicemente un guadagno extra.

Quindi è importante che tu riconosci la motivazione dell’altra persona.

Noi abbiamo un team di persone e ognuno ha la sua motivazione.

  • Ci sono persone che vogliono semplicemente ripagarsi il consumo dei prodotti.
  • Ci sono persone che vuole guadagnarsi un extra ogni mese.
  • E poi ci sono persone che hanno fatto carriera o vogliono fare carriera, perché ci credono di più di altre.

Quindi è importante riconoscere questa motivazione per due motivi: perché innanzitutto fai sentire bene l’altra persona…

l’altra persona sente che può andare al suo ritmo, e questo ci aiuta anche a mandare avanti con più successo la tua attività di network marketing, perché non puoi forzare nessuno a fare carriera se non vuole farla!

Network Marketing come guadagnare con Simonetta e Gianluca

Il Team di Simonetta&Gianluca

Eccoci arrivati al settimo e ultimo fattore che ci ha permesso di vivere con il network marketing:

7) Chiarisci i tuoi valori e seguili

Avere dei valori è importante, crersi un’etica è fondamentale, perché il network marketing è un po’ come un’avventura e ogni avventura che si rispetti è fatta anche di qualche difficoltà e di qualche sfida da superare.

Di valori e spirito di gruppo abbiamo parlato anche nella recensione del libro sugli All Blacks ‘Niente teste di cazzo’ di James Kerr.

Con dei valori forti che porti dentro e agganciandoti a questi valori, puoi uscirne più facilmente e questo ti aiuta a non mollare.

Se stai leggendo questo post probabilmente hai un’insoddisfazione rispetto all’attuale mondo del lavoro, oppure ti senti realizzato come vorresti, noi ti capiamo perché all’inizio siamo partiti anche noi come te.

Gianluca è stato un autonomo insoddisfatto, Simonetta una dipendente frustrata, quindi, quello che possiamo fare per te per aiutarti, è di condividere quelli che sono stati i valori che fino adesso ci hanno trainato nella nostra attività di network marketing .

Quindi perché facciamo network marketing? Quali sono i valori che ci guidano?

I valori che ci guidano nel fare Network Marketing

Innanzitutto noi vogliamo lavorare per i nostri sogni, non per quelli di qualcun altro, come per esempio facevo io quando facevo la dipendente in banca e vogliamo aiutare anche tutte le persone che vogliono fare lo stesso.

Poi facciamo network perché secondo noi è un modello di business etico e meritocratico che premia chi se lo merita.

Qui non ti devi guardare le spalle da quello più bravo di te, perché qui l’unione fa la forza e questo per noi è bellissimo!

E poi facciamo network perché diamo valore al nostro tempo, noi vogliamo lavorare dove vogliamo e soprattutto organizzarci il tempo in libertà e il network ce lo permette.

E poi diciamoci la verità: siamo stufi di questo sistema che parla solo di crisi e abbiamo capito che oggigiorno il tuo futuro te lo devi creare tu e il network marketing è stata la nostra soluzione e può essere anche la tua!

Quindi adesso siamo arrivati alla fine di questo post.

E’ stato un po’ un viaggio in sette tappe tra quelli che sono stati i nostri ragionamenti, il nostro approccio, la nostra visione.

Speriamo di essere stati utili o almeno di ispirazione.

Qui sotto trovi i commenti, quindi puoi lasciarci un feedback, fare una domanda, scrivere un tuo punto di vista e se ti va di essere aggiornato sui nostri prossimi video, iscriviti al canale Simonetta&Gianluca, ciao!

>
1
Ciao da Simonetta ☺️ sono qui per aiutarti, qual è la tua esigenza specifica?